20 - 10 - 2017

Santuario Maria SS. del Rosario – Amalfi (Salerno)



Nell’alluvione del 1875 la chiesa dedicata alla Madonna del Rosario, venne letteralmente spazzata via dalla sua sede e trascinata a valle.

La pioggia di quel giorno di dicembre,caduta abbondantissima, fece scendere dal monte un’enorme quantità di detriti che investì la chiesa distruggendola.

Si parlò di prodigio perché solo la statua della Madonna si salvò mentre la nicchia nella quale era conservata, si distrusse.

La statua fu trovata completamente asciutta in un angolo della chiesa rimasto illeso dall’inondazione.

Sulla volta a botte della navata principale, è raffigurata in affresco la Madonna del Rosario, opera del 1921 di Lucibello.

Lascia un commento...