20 - 01 - 2017

Santuario Santa Maria Assunta – Positano (Salerno)



I Romani giunsero qui e costruirono nei pressi della spiaggia Grande una ricca villa patrizia, ora sepolta dai giardini e dalla Chiesa dell’Assunta.

Il Santuario Santa Maria Assunta fu fondato nella seconda metà del sec. X.

Nel 1777 l’ abate Liborio Marra, pose mano ai restauri del tempio. I lavori durarono circa cinque anni; il 10 agosto 1783 l’arcivescovo Mons. Antonio Puoti consacró la chiesa totalmente rimessa a nuovo e il 15 agosto successivo incoronó l’icona della Madonna con una corona d’oro.

La chiesa così come oggi si presenta al visitatore risale ai lavori compiuti tra il 1777 e il 1782.

Sopra l’altare maggiore si erge il tempietto con l‘icona bizantina. A destra dell’altare maggiore vi è la cappella di Santo Stefano all’interno della quale è custodita la statua lignea settecentesca della Madonna con Bambino.

A sinistra c’è la cappella del SS. Sacramento.

Lascia un commento...