23 - 03 - 2017

Santuario B.V delle Grazie all’Osservanza – Imola (Bologna)



Edificata tra 1467 e 1473 dagli architetti Matteo Scalabrini e Luca Ghelli.

La chiesa dell’Osservanza dei frati minori Osservanti, ordine religioso nato come ramo collaterale dei francescani, ha la facciata a capanna con rosone al centro, antistante portico del 1483 e due chiostri terminati nel 1487.

A poca distanza dalla chiesa vi è il Santuario Beata Vergine delle Grazie, edificio preesistente al complesso dell’Osservanza.

Il santuario è databile tra il 1391 e il 1434 e prende il nome dal dipinto della Vergine con Bambino attorniata da angeli e da un guerriero inginocchiato, collocato al suo interno, di esecuzione quattrocentesca e attribuito a Gentile da Fabriano.

La cupola porta decorazioni di Iacopo Zampa del 1768.

Lascia un commento...