28 - 03 - 2017

Santuario Madonna del Ponte – Porretta Terme – (Bologna)



Il Santuario Madonna del Ponte è a poca distanza dal paese. La primitiva immagine della Madonna era dipinta sulla viva roccia alla quale venne addossato il santuario.

A causa del suo deterioramento dovuto all’umidità, all’inizio del Seicento, venne eseguito un nuovo dipinto in modo tale da poter essere trasportato in processione.

Si tratta di una piccola tavola di legno dipinta all’inizio del XVII secolo dal fiammingo Ferdinando Berti. La prima costruzione, eretta tra il 1578 ed il 1585, fu un piccolo oratorio.

La ricostruzione del santuario avvenne negli anni 1874-78 su disegno dell’ingegnere Saverio Bianchi di Roma, su pianta ottagonale in blocchi di arenaria Il ponte in legno, elemento più importante del paesaggio, crollò nel 1594 e fu ricostruito in pietra nel 1599.

L’interno è abbellito da tele di Alessandro Guardassono e Luigi Samoggia. La nuova chiesa venne consacrata nel 1881 mentre l’immagine venne incoronata il 15 agosto 1893.

I lavori per la ricostruzione completa del tempio iniziarono nel 1855, ma furono molto difficoltosi a causa della parete rocciosa che occupava il sito.

La nuova chiesa venne consacrata nel 1881 mentre l’immagine venne incoronata il 15 agosto 1893.

Lascia un commento...