21 - 01 - 2017

Santuario Beata Vergine della Strada – Guiglia (Modena)



Conosciuto anche con il nome di “Cà de Fabbri”, il Santuario sorge in località Monteorsello.

Oggetto del culto è l’affresco della Beata Vergine, posto nel coro della chiesa.

Nel 1898 venne staccato dal muro e portato nella parrocchiale di Monteorsello per poi essere definitivamente trasportato nel nuovo santuario nel 1932.

La prima attestazione del Santuario risale al 1692 anche se si pensa che già nel XIV secolo, vi fosse un piccolo Oratorio chiamato “Cà de Fabbri”.

Agli inizi del 1900 il santuario venne abbandonato a seguito dei gravi danni subiti da una importante nevicata.

Lascia un commento...