16 - 01 - 2017

Santuario San Mauro sul Colle Spaziano – Cesena (Forlì)



Il culto per il santo inizia nell’anno 955 anno della sua morte.

Attorno all’anno mille si stabilirono sul Colle Spaziano i monaci che eressero una chiesa dedicata alla Madonna (Madonna del Monte).

Nel 1470 il corpo di San Mauro viene traslato nella Cattedrale di Cesena, tranne un piede e parte del teschio che rimangono nella Basilica del Monte dove tutt’oggi sono venerati dalla popolazione.

All’origine del culto (955-1026) per San Mauro, si narra che il sarcofago di marmo nel quale era riposto, fosse “limato” e che le polveri ottenute fossero date da bere in acqua agli ammalati.

L’edificio è a croce latina ed è stato ampliato nei secoli XVI e XVIII.

Lascia un commento...