22 - 07 - 2017

Santuario Beata Vergine della Fognana – Castel Bolognese (Ravenna)



Conosciuto anche con il nome di “Oratorio della Beata Vergine della Speranza”, il santuario sorge nei pressi di una sorgente in campagna, in località Tebano.

Oggetto del culto è un piccolo bassorilievo in terracotta dipinto, che raffigura la Vergine col Bambino in braccio entrambi aureolati.

L’opera di autore ignoto, è databile tra la seconda metà del XVI e la prima metà del XVII secolo.

Le prime notizie sulla “Celletta della Fugnana”, risalgono al 1664 e parlano di un’edicola fatta di canne, posta du un rovere.

Nel 1685 avvenne una prodigiosa guarigione, presso il pozzo ancora esistente, di un pastore malato di lebbra. La chiesa della Fognana, denominata Oratorio della Beata Vergine della Speranza, fu portata a termine nel 1752.

Commenti

Un commento in “Santuario Beata Vergine della Fognana – Castel Bolognese (Ravenna)”
  1. Anna scrive:

    Tocca il cuore di Rosalino,stasera stessa,Maria Santissima e salva le mie figlie dalla mancanza di Fede.Che la mia poesia trionfi!!!!!Custodisci mio figlio.Con amore…

Lascia un commento...