Santuario Madonna dell’Aiuto in S.Quintino (Parma)



Nel 1560 Giovan Battista Fornovo progetta la ricostruzione della chiesa di San Quintino, che già esisteva nell’ 833.

La dedicazione a San Quintino è dovuta al fatto che dal VI secolo il culto del santo ha avuto una notevole diffusione.

Oggetto del culto è l’immagine della Madonna col Bambino del XVI secolo che dapprima era custodita nel monastero di San Cristoforo.

Fu proprio durante i restauri di questo edificio che venne ritrovata l’immagine in affresco della Vergine.

Il catino absidale è stato dipinto nel 1923.

Nel 1811 viene posto nella cappella maggiore del monastero di S.Quintino la sacra effigie della Madonna dell’Aiuto, dove tutt’oggi si trova custodita.

Strutture per il turismo religioso nella provincia di Parma



Lascia un commento...