28 - 07 - 2017

Santuario Madonna della Pace – Albisola Superiore (Savona)



Correva l’anno 1482 e le popolazioni di Albisola e di Stella si dichiaravano guerra.

La battaglia ebbe inizio il 18 ottobre al confine fra i due comuni. Ma, proprio all’inizio del conflitto, apparve in cielo una nube splendente, dalla quale uscì una voce materna che disse: «Pace! Pace! Pace!».

Al verificarsi di quel prodigio vennero gettate a terra le armi e sullo stesso luogo fu edificato un Santuario in onore della Madonna. Dapprima fu costruita una piccola cappella (l’odierna cripta) nella quale venne dipinta l’immagine della Madonna della Pace che oggi si trova all’interno del Santuario.

Nel 1578 fu eretto il Santuario (consacrato nel 1716) con le tre navate e la facciata rivolta verso il mare. Nel 1881, a causa dell’allargamento della strada provinciale, fu demolito parzialmente e ricostruito con una facciata molto sobria.

Il Santuario è a tre navate con numerose decorazioni e affreschi e nella navata sinistra è la cappella con l’affresco della Madonna della Pace, portato qui dalla cripta: rappresenta la Vergine seduta con in grembo il Bambino che tiene in mano un ramoscello di palma. Venne incoronata nel 1852.

Il soffitto della cripta è coperto da un pregevole affresco rappresentante la Vergine Assunta in cielo fra uno stuolo di angeli e, nella parte superiore, la Santissima Trinità.

Nella nicchia troviamo una statua in marmo della Madonna della Pace con in braccio il Bambino e nella destra un ramoscello di palma.

Lascia un commento...