28 - 07 - 2017

Santuario Nostra Signora del Mirteto – Ortonovo (La Spezia)



La storia del santuario inizia dal secolo XIV, quando gli iscritti alla Confraternita dei «Disciplinati di Cristo» si radunavano in una cappella in mezzo ad un boschetto di mirto per venerare un’immagine raffigurante la Vergine addolorata ai piedi della croce.

La sera del 29 luglio 1537 alcune donne di Ortonovo videro scendere lacrime di sangue dal volto della Vergine.

Diffusa la notizia del miracolo, nel 1540 i Confratelli decisero di edificare una chiesa capace di ospitare i molti pellegrini.

L’Immagine dell’Addolorata venne chiusa in un’edicola, e nel 1796 in un tempietto marmoreo che si trova all’interno della chiesa, nella posizione originaria del fatto straordinario.

La Vergine del Mirteto è stata proclamata Patrona dei donatori di sangue.

Lascia un commento...