25 - 03 - 2017

Santuario Santa Croce – Pieve Ligure (Genova)



Il piccolo Santuario di S. Croce, meta di pellegrinaggi annuali sorge a Pieve Ligure.

Documenti del XIII secolo attestano dell’esistenza sul monte di un ospizio per pellegrini. Documenti del 16 marzo 1748 in cui l’Arciprete Peragallo attesta che “..vi è altra Cappella o Chiesa sotto il titolo di Santa Croce in un’altra cima di monte, Chiesa molto antica in cui si adora una Croce di marmo molto memorabile presso i circonvicini popoli”.

Nel 1863 si innalzò nella Cappella un altare a S. Elena, la madre dell’imperatore Costantino, per l’opera della quale venne ritrovata sul Calvario la vera Croce del Salvatore.

La statua in marmo che si vede attualmente sopra la porta d’ingresso al Santuario, fu donata da Paola Cavassa ed era prima sopra un portale della zona di Portoria in Genova.

Nel 1913 la statua in marmo veniva sostituita da un’altra in legno opera di Antonio Canepa. Il pittore Carlo Biscaldi decorò l’interno del Santuario.

Lascia un commento...