24 - 07 - 2017

Santuario Sant’Angelo in Prefoglio – Pieve Torina (Macerata)



Sulla provinciale che da Pieve Torina conduce a Colfiorito, sorge l’eremo di Sant’Angelo in Prefoglio. Ricavato all’interno di una cavità naturale, si può accedere, attraverso uno stretto passaggio, ad una sorgente d’acqua miracolosa, benefica per i dolori reumatici e nervo sciatico.

Una lapide sulla facciata, reca la data del 1148, indicante la frequenza dell’eremo già in epoca precristiana. Conosciuto con diversi nomi, il più antico è quello di Sant’Angelo in Prefoglio mentre il nome “Eremo delle Colonne” è dovuto alla presenza di quattro colonne di marmo cipollino nel presbiterio con al centro un’ara pagana.

La denominazione “Eremo dei Santi” è legata ad una leggenda che narra la presenza dei Santi Pietro e Paolo in quel luogo. Il santuario è frequentato principalmente per scopi taumaturgici, come testimoniano i numerosi ex-voto e scritte alle pareti.

Ogni anno, il martedì di Pasqua, il santuario è meta di un pellegrinaggio.

Lascia un commento...