28 - 03 - 2017

Santuario diocesano Madonna della Figura – Sora (Frosinone)



Santuario diocesano Madonna della Figura - Sora (Frosinone)

Santuario diocesano Madonna della Figura – Sora (Frosinone)

Il Santuario si trova nella campagna sorana, a circa cinque chilometri dal centro su uno sperone roccioso in località Selva di Sora. Tale denominazione non è casuale; una tradizione databile al 1600-1700 narra la circostanza in cui sarebbe stata rinvenuta la “figura” della Vergine.

Un pastore alla ricerca della sua mucca smarrita nel folto della selva, la ritrovò inginocchiata nel luogo in cui, tra i rovi, scoprì l’immagine della Madonna dipinta in un concavo tondo di pietra calcarea. Il luogo del ritrovamento divenne presto meta di pellegrinaggi da parte delle popolazioni locali e, nel 1722 su direttiva del parroco di San Silvestro Don Arcangelo Porcelli fu eretta la prima struttura in muratura.

Questa primitiva chiesa , realizzata dai maestri Carlo D’Amico e Orazio di Nola fu realizzata grazie alle offerte dei fedeli e dei contadini locali che prestarono la manodopera. Un Cappellano nominato dalla Parrocchia di San Silvestro era addetto alla cura spirituale della chiesa, mentre alcuni eremiti custodivano il luogo sacro dimorando in alcune stanzette da essi costruite. Il santuario fu oggetto di numerosi interventi di ampliamento e ristrutturazione, soprattutto nel corso dell’800; nel 1976 si procedette agli ultimi e definitivi lavori con i quali il complesso assunse l’aspetto attuale a tre navate. All’interno, oltre all’immagine della Madonna della Figura posta sopra l’altare maggiore si può ammirare la raccolta di ex voto custoditi nella “stanza del tesoro”, gli affreschi che adornano i soffitti a volte e alcune tele di notevole interesse. La festività principale si celebra la terza domenica di settembre.

Maggiori informazioni

Lascia un commento...