28 - 07 - 2017

Santuario San Ruggiero (Barletta)



Sorge in località Canne della Battaglia a 650 metri slm. Il culto per San Ruggiero è conosciuto fin dal XIII secolo quando papa Innocenzo V con un documento, lamentava la sparizione di alcuni arredi della chiesa comprese anche le reliquie del Santo.

Furono restituite alcune ossa nel 1277 ma l’intero corpo riposò a Barletta presso il monastero di Santo Stefano. Successivamente nel 1512 le sacre spoglie furono traslate in una cappella a lui dedicata.

L’origine della chiesa e del convento risale al X secolo. Ruggiero naque a Canne tra il 1060 e il 1070 e all’età di trent’anni, in seguito alla morte del vescovo diocesano, venne proclamato Vescovo di Canne.

La sua morte avvenne il 30 dicembre 1129 e la popolazione volle seppellire il suo corpo nella cattedrale del paese, sotto l’altare maggiore.

Lascia un commento...