27 - 05 - 2017

Santuario dell’Acqua Santa – Marino (Roma)



acqua santa marinoIn epoca medievale sorsero fortificazioni lungo l’antica via che collegava Marino a Castel Gandolfo. Scavato nel peperino si trova il Santuario della Madonna dell’Acqua probabilmente legato ad un evento miracoloso del XIX secolo.

Un sentiero consente l’accessibilità ai luoghi partendo da un parcheggio collocato poco sotto il ponte pontificio tuttora utilizzato per raggiungere la via dei Laghi.

Nel piccolo Santuario vi e’ custodita un immagine della Madonna con Bambino dipinta su un blocco di peperino ai cui piedi dell’altare vi sgorga una sorgente di acqua purissima ritenuta miracolosa.

Il Santuario ha la caratteristica di essere stato scavato in un blocco di peperino, di cui la zona e’ molto ricca. La costruzione della Chiesa e’ databile intorno al 1200, mentre alcuni rifacimenti sono stati fatti intorno al 1500.

Peghiera per ottenere grazie

Salve, fonte della gioia inesauribile.
Salve, flusso della bellezza indicibile!
Salve, liberazione da tutte le malattie. Salve, o vittoria su tutte le infermita’.
Salve, flusso limpido che santifica i fedeli.
Salve, acqua gustosa per ogni specie di ammalati! Salve, sorgente di sapienza che fughi l’ignoranza.
Salve, urna vivificante della manna.
Salve, libagione e nettare divino!
Salve, tu via per uscire dalle debolezze.
Salve, tu che estingui la fiamma delle infermita’!
Salve, acqua salutare!

(inno bizantino)

Lascia un commento...