20 - 09 - 2017

Basilica dei Santi Ambrogio e Carlo al Corso (Roma)



ss ambrogio e carl al corsoSituata nel Rione di Campo Marzo sulla via principale di Roma, cioè il Corso, chiamata S.Carlo al Corso per distinguerla da altre chiese dedicate allo stesso santo. Dedicata ai due grandi santi di Milano, Ambrogio e Carlo Borromeo, fu iniziata nel 1612 in sostituzione di un edificio del XV secolo, sotto la direzione dell’arch. Onorio Lunghi.

Morto nel 1619 fu continuata dal figlio Martino. La cupola, la tribuna e l’altar maggiore sono opera di Pietro da Cortona. L’interno, molto luminoso in stile barocco, è ricco di stucchi, marmi e affreschi.

Esempio tra i più caratteristici del tardo barocco romano presenta una pianta a croce latina con tre navate e cripta, sei cappelle, un oratorio con una “Deposizione” di Tommaso Della Porta.

La pala dell’altare maggiore è l’opera principale di Carlo Maratta che dipinse sul luogo affinchè sortisse l’effetto desiderato, impiegando cinque anni di lavoro. Dietro l’altare è conservata la preziosa reliquia del Cuore di S. Carlo Borromeo, donata dal Card. Federico Borromeo nel 1614.

Lascia un commento...