18 - 01 - 2017

Chiesa di Santa Maria in Trivio (Roma)



smariatrivio[1]E’ una piccola chiesa posta in un angolo della piazza di Trevi di origine antichissima.

L’origine di questa chiesa risale al vi secolo e fu edificata subito dopo la liberazione di Roma dall’assedio dei Goti, da Belisario, come espiazione di aver deposto il papa Silverio.

In origine era annessa a un ospedale e sue vicende rimangono oscure fino al XVI secolo, quando ancora conservava il nome di S. Maria in Xenodochio. Nel 1571 fu ceduta ai Crociferi che tra il 1573 e il 1575 ne intrapresero la ricostruzione su progetto di Jacopo Del Duca, mentre l’interno fu decorato nel corso del Seicento.

L’interno è ad una sola navata con quattro altari. L’ Altar maggiore è stato eretto sui disegni di Antonio Gherardi.

Nella sacrestia La Pietà sull’altare e l’affresco della volta sono del padre Bartolommeo Morelli.

Lascia un commento...